Calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane

Progettare l’acquisto della prima casa implica l’attenzione a numerosi fattori, che vanno dall’entità della rata del mutuo fino alla tipologia di tasso. Per questo motivo è opportuno informarsi su calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane.

Mutuo prima casa Poste Italiane: il mutuo BancoPosta Acquisto

Per capire come si effettua il calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane è necessario dettagliare le caratteristiche del piano finalizzato a questo obiettivo e all’acquisto della seconda casa.

Il gruppo Poste Italiane mette a disposizione per queste opzioni il mutuo BancoPosta Acquisto, un piano di cui stiamo per approfondire le peculiarità.

Mutuo BancoPosta Acquisto: come funziona?

Come funziona il mutuo BancoPosta Acquisto? Rispondere a questa domanda è fondamentale se si ha intenzione di effettuare il calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane.

Il piano in questione – che può avere una durata compresa tra i 10 e i 30 anni – consente di richiedere fino all’80% del valore dell’immobile, con l’applicazione di uno spread dell’1,85% in caso di scelta del piano a tasso fisso e del piano a tasso variabile.

Se invece il cliente opta per la sottoscrizione di un piano con tasso variabile Bce, lo spread corrisponde al 3%.

Mutuo prima casa Poste: cosa sapere sull’estinzione anticipata

Prima di sottoscrivere il contratto e di effettuare il calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane è necessario informarsi sulle possibilità in caso di scelta dell’estinzione anticipata. Cosa succede? Che il cliente non ha l’obbligo di pagare penali di alcun tipo.

Altre informazioni che è fondamentale prendere quando si decide di accendere un mutuo con Poste Italiane riguardano l’entità delle spese d’istruttoria e delle commissioni di perizia, che corrispondono a 300€ per ciascuna voce.

Calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane: qualche informazioni sui tassi

Per effettuare al meglio il calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane è necessario informarsi sulle tipologie di tasso a disposizione dei clienti. Quali sono?

  • Tasso fisso regolato sulla base del parametro IRS
  • Tasso variabile calcolato sulla base dell’Euribor 3 mesi e su un tempo di 360 giorni
  • Tasso variabile BCE calcolato sulla base del parametro IRS

Un’ulteriore scelta a disposizione dei clienti che optano per il mutuo BancoPosta Acquisto è il tasso misto. Di cosa si tratta? Di un’opzione che consente di passare dal tasso fisso al variabile – e viceversa – dopo periodi di 2, 5 o 10 anni, il tutto avvalendosi delle migliori condizioni sul mercato.

Il mutuo BancoPosta consente di usufruire anche di altri vantaggi, che vanno dalla carta di credito BancoPosta con un fido mensile per tutta la durata del piano di ammortamento e la gratuità della polizza Postaprotezione mutuo (sul contratto Postaprotezione innovacasa c’è invece uno sconto pari al 5%).

Mutui Online - Confronta e Risparmia

I Migliori Mutui Prima Casa aggiornato al 14 aprile 2017 Mutui prima casa: chi può richiederli? I mutui prima casa sono speciali finanziamenti rivolti a coloro che non sono ancora proprietari di un immobile e che, per la prima volta, decidono di accedere un mutuo per acquistare la prima casa. Questa tipologia di finanziamento permette di richiedere fino all’80% del valore dell’immobile acquistato anc...
Calcola Mutuo Online: Come fare con Hello Bank? Come calcolare online il mutuo di Hello! Bank Hello! Bank è la banca completamente online che fa capo al circuito di BNL, per la precisione del gruppo BNP Paribas. Queste banche online, al netto dei costi abbattuti rispetto alle banche tradizionali, permettono anche di svolgere attività fondamentali come la presa visione delle condizioni alle qual...
Come calcolare il mutuo prima casa e risparmiare Come calcolare il mutuo prima casa? Rispondere a questa domanda è fondamentale se si ha intenzione di chiarire le idee sulla sostenibilità dei singoli piani di ammortamento e di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Calcolare la rata del mutuo prima casa: specifiche generali Quando si tratta di capire come calcolare il mutuo prima ca...
Portabilità dei mutui decreto Bersani: come risparmiare La possibilità di trasferire il mutuo da un istituto di credito all’altro, modificando le condizioni di finanziamento senza spese di perizia od oneri d’istruttoria, è tecnicamente definita come surroga. La portabilità dei mutui decreto Bersani risponde ovviamente a regole precise. Vediamo quali sono. Portabilità dei mutui: quali regole? Quali son...
Calcolo rata mutuo prima casa Poste Italiane

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *