Fondo Garanzia Prima Casa: tutte le informazioni sulle agevolazioni

Il Fondo Garanzia Prima Casa è una delle agevolazioni più importanti destinate a favorire l’accesso al credito immobiliare da parte delle giovani coppie.

Fondo Garanzia: boom per l’agevolazione per i mutui

L’ultimo anno ha fatto registrare un vero e proprio boom per quanto riguarda l’accesso al Fondo Garanzia Prima Casa. Da febbraio 2015 a febbraio 2016 sono stati infatti erogati 539 milioni di euro di nuovi mutui.

Chi sono i principali beneficiari di queste agevolazioni? Le giovani coppie under 35 – anche conviventi a patto che lo siano da almeno due anni – i giovani con contratti atipici e i nuclei familiari monogenitoriali con minori a carico.

Come funziona il Fondo Garanzia Prima Casa?

Come funziona il Fondo Garanzia Prima Casa? Questa misura di facilitazione di accesso al credito immobiliare prevede la possibilità per coloro che rientrano nei requisiti necessari di accendere mutui con una garanzia statale che copre il 50% della quota capitale.

Affinché sia possibile accedere al beneficio in questione, è necessario non solo che il richiedente soddisfi specifici requisiti, ma che anche l’immobile oggetto dell’acquisto abbia determinate caratteristiche. Vediamo quali.

Fondo Garanzia Prima Casa: i requisiti dell’immobile

Perché si possa accedere al Fondo Garanzia Prima Casa messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico è necessario considerare non solo i criteri dei richiedenti – esplicitati nei paragrafi precedenti – ma anche prestare attenzione ad alcune caratteristiche che deve avere l’immobile.

Quali sono? Un valore complessivo inferiore a 250.000€ e il fatto di non essere annoverato nelle categorie catastali A1, A8 e A9 (immobile di lusso, villa e castello).

Altro aspetto fondamentale riguarda il fatto che l’immobile non sia stato acquisito tramite successione o dato in comodato d’uso gratuito a familiari stretti, come per esempio genitori o fratelli.

Come richiedere l’accesso al Fondo?

L’ultimo punto da approfondire riguarda le modalità di adesione al Fondo Garanzia Prima Casa. Cosa richiede la procedura? Prima di tutto la consultazione del sito Consap, dove sono riportati tutti i riferimenti agli istituti di credito che consentono agli utenti che rispondono ai requisiti di accedere alle agevolazioni.

In questo novero sono presenti 142 banche italiane, che rappresentano circa il 70% del totale degli istituti di credito in attività nel nostro Paese. In seguito alla ricezione della richiesta di accesso al Fondo di Garanzia Prima Casa, la banca ha tempo 20 giorni per fornire una risposta all’utente.

Tra gli istituti di credito che mettono a disposizione l’agevolazione in questione è possibile includere Unicredit con il piano Mutuo Valore Italia Giovani, un prodotto che consente sia di acquistare la prima casa d’abitazione, sia di ristrutturala, tenendo sempre contro del limite di 250.000€.

Concludiamo ricordando che è possibile scegliere tra tasso fisso e tasso variabile e usufruire di un piano di ammortamento compreso tra i 10 e i 30 anni.

Mutui Online - Confronta e Risparmia

Quali sono i mutui più convenienti: i parametri di riferimento Diverse sono le proposte finanziarie presentate da banche ed istituti di credito ma scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze diventa realmente difficile se non si conosco le migliori offerte di mutuo presenti nel panorama finanziario. Quali sono i mutui più convenienti? Mutui più convenienti online Sicuramente usufruire di siti di ...
Mutui Inps prima casa: perché sceglierlo L’acquisto della prima casa è un investimento che va ponderato con attenzione. Per questo motivo è utile approfondire le caratteristiche del maggior numero possibile di piani, analizzando per esempio i mutui Inps prima casa. Mutui Inps: cosa sapere sui requisiti I requisiti per l’accesso ai mutui Inps prima casa vedono in primo piano l’iscrizione...
Mutui ipotecari Inps: tassi agevolati fino €300mila Acquistare una casa o ristrutturare un immobile già esistente può comportare un investimento oneroso, motivo per cui si sceglie quasi sempre di accendere un mutuo. Nel novero dei piani disponibili sul mercato, i mutui ipotecari Inps si distinguono per l’alto numero di vantaggi. Mutuo ipotecario Inps Inpdap: i requisiti per richiederlo I mutui ipo...
Mutuo Arancio opinioni: conviene davvero? Richiedere l’accensione di un mutuo per l’acquisto di una casa è un passo di grande importanza, motivo per cui è consigliabile esaminare il maggior numero possibile di piani. A tal proposito è utile informarsi su Mutuo Arancio opinioni, così da valutare la convenienza del prodotto. Mutuo Arancio ING Direct: le informazioni generali Per quanto rig...
Fondo Garanzia Prima Casa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *