Prestiti per ristrutturazione Poste Italiane: analisi dell’offerta

Mutuo BancoPosta Ristrutturazione fa parte dei prestiti per ristrutturazione Poste Italiane e permette di conseguire liquidità anche in assenza di particolari requisiti o garanzie. Si tratta di un finanziamento dedicato principalmente ai titolari di un conto Bancoposta che hanno necessità di accesso al credito per eseguire un intervento di ristrutturazione o rinnovo della propria abitazione.

Poste italiane ristrutturazione casa

Nell’ambito dei prestiti per ristrutturazione Poste Italiane, il mutuo Bancoposta nasce dalla collaborazione tra Poste Italiane e Findomestic, che hanno cercato di garantire un’offerta di prestito personale ai propri clienti sicuramente più flessibile. Ideale per effettuare interventi di manutenzione e ristrutturazione edilizia del proprio immobile.

Prestito per ristrutturazione casa Poste Italiane

È possibile richiedere il prestito per ristrutturazione Poste Italiane solo se si risulta in possesso di un conto Bancoposta, oltre ad essere residenti in Italia e con un reddito da lavoro dimostrabile, o anche in possesso di un assegno pensionistico.

Per richiedere il prestito Bancoposta ed effettuare così il restyling della propria abitazione basterà recarsi presso uno degli sportelli postali presentando la carta d’identità, una tessera sanitaria, un documento di attestazione del reddito e preventivi di spesa per ogni intervento di ristrutturazione dell’immobile.

Prestiti per ristrutturazione Poste Italiane: gli importi. Il prestito potrà essere erogato direttamente sul conto Bancoposta del richiedente tramite unica soluzione per un ammontare che varia da un minimo di 10 mila euro fino ad un massimo di 60 mila euro, capitale utile ad affrontare ogni tipologia di intervento di ristrutturazione edilizia ma anche per finanziare l’acquisto di pannelli fotovoltaici, solari o altri sistemi di energia alternativa.

La durata del finanziamento varia da un minimo di 36 rate fino ad un massimo di 120 rate a seconda della tipologia del debito, rimborso che potrà avvenire tramite rate mensili che verranno addebitate sul conto BancoPosta del richiedente.

Tramite richiesta di prestiti ristrutturazione Poste Italiane Bancoposta è possibile che il cliente possa esercitare il diritto di recesso entro il 14° giorno successivo a quello di concessione del finanziamento, in questa circostanza il cliente potrà rimborsare anticipatamente il finanziamento recandosi presso qualsiasi filiale.

Poste Italiane prestiti ristrutturazione

Superato il periodo di recesso il cliente potrà comunque estinguere anticipatamente il finanziamento versando l’intera quota relativa al debito residuo, basterà infatti versare la somma dovuta presso uno degli sportelli  Postali abilitati al servizio.

Postaprotezione prestito è un pacchetto assicurativo assolutamente non obbligatorio per il cliente, che garantisce il rimborso del capitale residuo in caso di morte imprevista del richiedente o di invalidità totale permanente superiore al 60%.

Postaprotezione è una soluzione dedicata a tutti i clienti che vogliono tutelarsi da possibili imprevisti che potrebbero rendere complicato il rimborso del finanziamento. Polizza assicurativa che provvede al rimborso del capitale residuo ma che allo stesso tempo è assolutamente facoltativa e non direttamente connessa all’ottenimento del finanziamento.

Mutui Online - Confronta e Risparmia

Prestiti per giovani imprenditori: soluzioni a tasso agevolato Avviare un’attività di impresa implica la necessità di sostenere alcuni costi e di accedere al credito bancario. I prestiti per giovani imprenditori sono misure che intervengono quando il soggetto interessato all’accesso al credito non ha la possibilità di presentare garanzie sufficienti. Prestiti per giovani imprenditori 2016: il bando Nuove Impr...
Mutuo per liquidità: ecco come ottenerlo e quali sono i piani migliori I proprietari di un immobile che necessitano di accedere al credito hanno a disposizione un’alternativa molto utile. Di cosa si tratta? Del mutuo per liquidità. Mutuo per liquidità come funziona: tutte le informazioni Come funziona il mutuo per liquidità? A tal proposito è sufficiente specificare che si tratta di un prodotto che consente di ricev...
Finanziamenti senza busta paga: come ottenerli La diffusione delle opzioni relative a finanziamenti senza busta paga è il frutto della crisi, che ha portato tantissime persone a richiedere l’accesso al credito anche in mancanza di entrate mensili fisse per motivi di mancanza di lavoro o per il fatto di svolgere un’attività in libera professione, che non consente di presentare introiti mensili f...
Simulazione prestito: guida sintetica al calcolo rata Simulazione finanziamento: perché è importante Come funziona la simulazione prestito? Il panorama creditizio presenta svariati elementi di complessità. La crescita dell’offerta registrata negli ultimi anni e la diffusione della surroga hanno intensificato la concorrenza. Se da un lato tale fenomeno ha portato a un generale abbassamento dei prezzi,...
prestiti per ristrutturazione poste italiane

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *